Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest

ALLUCE VALGO

L’alluce valgo è una patologia del piede molto comune. E’ caratterizzata da una deformità della parte anteriore del piede con deviazione del primo dito (alluce) verso le altre dita del piede. Questo spostamento causa un tipico rigonfiamento laterale a livello della testa del primo metatarso.

Il progredire della patologia può provocare dolore anche intenso e una limitata capacità di movimento dell’alluce, e portare a deformazioni più o meno invalidanti. È un disturbo che interessa più frequentemente le donne rispetto agli uomini e nel 75% dei casi interessa entrambi i piedi.


Quali sono le cause dell’alluce valgo?

Diverse sono le cause alla base dell’insorgenza dell’alluce valgo. La deformazione può essere dovuta a:

  • predisposizione genetica

  • malformazioni congenite

  • utilizzo di calzature inadatte (pianta stretta, punta stretta e tacco alto)

  • lesioni a carico del piede

  • problemi di peso, di postura o di tono muscolare

  • alcuni tipi di artrite

Quali sono i sintomi dell’alluce valgo?

La sintomatologia può variare da persona a persona: alcuni pazienti lamentano dolore al secondo dito, piuttosto che all’alluce, mentre altri riferiscono di provare un violento dolore, pur senza avere deformità notevoli. In generale, comunque, l’alluce valgo è caratterizzato dalla presenza di diversi sintomi, che possono includere:

  • la presenza di un rigonfiamento alla base dell’alluce

  • gonfiore o arrossamento intorno all’alluce

  • ispessimento della pelle alla base dell’alluce

  • dolore persistente o intermittente

  • capacità limitata nei movimenti dell’alluce

Come prevenire l’alluce valgo?

Per prevenire l’insorgenza dell’alluce valgo non si può, purtroppo, fare molto. Il consiglio è quello di indossare scarpe comode e di evitare calzature con pianta stretta, punta stretta e tacco alto.

Diagnosi

Al medico sarà sufficiente un accurato esame fisico per effettuare la diagnosi di alluce valgo: durante la visita lo specialista effettuerà alcune manovre atte a valutare la capacità di movimento dell’alluce. Una radiografia del piede sotto carico può risultare utile per identificare la causa e la gravità del disturbo.


Via Gabelletta 147, Terni

Lun–Sab: 7:00 – 21:00 Domenica: Chiuso

Condividi questo post con i tuoi amici

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin