Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest

La spina calcaneare è un osteofita localizzato a livello del calcagno. Gli osteofiti sono piccoli speroni ossei, simili a una spina di rosa, a un becco o a un artiglio, che si formano lungo i margini articolari di ossa sottoposte a processi erosivi e irritativi dal carattere cronico.
Questa neoformazione benigna dell’osso
si sviluppa per le ripetute trazioni e sollecitazioni dell’aponeurosi plantare sul calcagno che con il passare del tempo favorisce la formazione di un deposito di sali di calcio.

Esistono due tipologie principali di spina calcaneare: la spina calcaneare inferiore e la spina calcaneare posteriore. Come si può intuire dai nomi delle due tipologie, l’elemento che distingue le due condizioni è la localizzazione dell’osteofita sul calcagno.

  • SPINA CALCANEARE INFERIORE: l’osteofita risiede sulla pianta del piede, al di sotto del calcagno, precisamente a livello del punto d’inserzione della facia plantare.
    Nella maggior parte dei casi, tale condizione è associata a fascite plantare.

  • SPINA CALCANEARE POSTERIORE: l’osteofita risiede nella parte posteriore del calcagno, a livello dell’inserzione del Tendine d’Achille, e che di norma è visibile anche a occhio nudo.
    Molto spesso, tale condizione è associata ad un’infiammazione del tendine di Achille.

Fattori favorenti alla sua formazione sono uno stile di vita sedentario, il peso eccessivo, le attività atletiche intense, i traumatismi ripetuti e l’uso prolungato di calzature non adatte.

SINTOMI

La spina calcaneare si sviluppa molto lentamente, quindi può essere inizialmente asintomatica. Con il suo accrescimento il paziente spesso riferisce un dolore acuto localizzato al tallone. Questo si acuisce durante la deambulazione e sotto carico, con una determinata tipologia di scarpe e quando rimane scalzo. Il dolore tende a diminuire, invece, con il riposo a letto.

Via Gabelletta 147, Terni

Lun–Sab: 7:00 – 21:00 Domenica: Chiuso

Condividi questo post con i tuoi amici

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin